LIBERA,MENTE LEGGERE

Il Progetto vuole rispondere agli obiettivi del Bando ‘Per il libro e la lettura’ con cui la Fondazione Cariplo intende sostenere la lettura, perché essa diventi una pratica quotidiana a partire dalla curiosità e dal piacere di leggere per le diverse fasce d’età. La lettura consente l’accesso alla cultura, alla conoscenza e all’informazione, strumenti indispensabili per affrontare consapevolmente le sfide del nostro tempo. Chi legge partecipa alla vita sociale frequentando cinema, teatri e musei o mostre in misura maggiore rispetto a coloro che non leggono.

VISITA LA NOSTRA PAGINA

274653719_3040699529593293_7815610277573162715_n
277440480_125939113348375_5889709298267473443_n
277308307_125931333349153_3959616539882208258_n
275601007_121122627163357_2590608074850718351_n

Precedente
Successivo

Emozioni fra le righe. laboratorio di poesia anticonvenzionale

Presso il Centro Sant’Antonio dei frati minori di via Farini 10 a Milano è stato presentato il libro che raccoglie le poesie degli ospiti ricamate su tela.

Costituisce il frutto del Laboratorio di poesia anticonvenzionale ‘Emozioni fra le righe’ approvato con Bando ‘Libera.mente leggere’ della Fondazione Cariplo, esperienza promossa dalla Cooperativa INDIALOGO con il sostegno dell’Azione Cattolica ambrosiana.

Si è partiti con la lettura di testi brevi e con la proposta di alcune parole e immagini capaci di suscitare emozioni (amore, angoscia, gioia/allegria, disperazione, felicità, gratitudine), di far emergere sentimenti; ne è seguita la disponibilità ad esprimerli e condividerli fra i presenti. Si sono poi elaborati scritti e poesie. Ben 16 poesie sono state ricamate su tela da Arianna Niero, conduttrice del Laboratorio, che ha portato a termine un lavoro impegnativo, che si pone oggi all’attenzione di un pubblico più vasto.

Dalle emozioni si è passati poi a considerare altre forme di linguaggio poetico: il fumettoil cinema, la narrativa. Provocando riflessioni e approfondimenti.

La conclusione del percorso è stata animata dal gruppo dei ‘Poeti.canti’ e ha visto la partecipazione del Presidente A.C. Gianni Borsa, di Roberta Osculati (V.Presidente del Consiglio comunale di Milano) e di Stefano Lampertico (direttore di Scarp de’ tennis).

Un’esperienza quella di “Emozioni fra le righe. Laboratorio di poesia anticonvenzionale” che si può pensare di replica.

IMG-20221208-WA0012
IMG-20221208-WA0020
IMG-20221208-WA0019
IMG-20221208-WA0013
IMG-20221208-WA0016
IMG-20221208-WA0017
IMG-20221208-WA0018
IMG-20221208-WA0015
IMG-20221208-WA0014
IMG-20221208-WA0011
IMG-20221203-WA0029

Precedente
Successivo